La pelle e il Calamaro

“COME TATUAGGI CRESCONO IN POPOLARITA’  TRA I MARINAI, IL SIGNIFICATO DI OGNI PEZZO SI E’ EVOLUTO COME UN MARCHIO PER L’IDENTITÀ DELL’UOMO DI MARE. È STATA SVILUPPATA UNA LINGUA VISIVA CHE È STATA IMMERSA DI SIMBOLISMO, RIFLETTENDO I VIAGGI, LE CREDENZE, I RUOLI E LE SUPERSTITIONI DEI MARINAI. ” Jonathan Sajda

Vi presentiamo questo blog sul tatuaggio: la sua storia e l’atteggiamento che noi amanti del tatuaggio abbiamo oggi verso il nostro corpo in relazione alle tendenze e alle culture che influenzano la modificazione corporea. 

Sopratutto vogliamo indagare insieme alle persone che quotidianamente incontriamo nel nostro studio per farsi tatuare, sugli aspetti che spingono a marchiarsi indelebilmente la pelle. 

Inizieremo dal Mare, le sue creature e il rapporto che “noi terrestri” abbiamo nei suoi confronti partendo dalla simbologia del tatuaggio marinaresco, ittiologico e marittimo.

Accettiamo critiche e contribuiti, interventi e libera condivisione online.

Rebecca Mensch ha studiato anatomia dei calamari nella scuola di specializzazione dell’Università di Tecnologia di Auckland in Nuova Zelanda, e si è fatta un tatuaggio in modo da ricordare sempre cosa va dove. È facile confondere queste cose in un calamaro. Hanno tre cuori. Il loro cervello ha la forma di una ciambella e il loro esofago passa attraverso il foro della ciambella. I loro occhi contengono lenti che scivolano avanti e indietro, come un telescopio, piuttosto che le lenti che cambiano forma nei nostri occhi. I calamari possono nuotare succhiando acqua e sparandola all’ indietro attraverso le prese d’aria intorno alla loro testa, guardando indietro dove sono stati. Per attaccare, agitano le pinne per avanzare e sferzarsi con i loro otto tentacoli. Avvicinano la preda alla bocca, dove la squarciano con un becco simile a quello di un pappagallo. Un becco di calamaro è uno dei materiali più rigidi in natura, eppure i calamari possono controllarlo con i loro corpi disossati.

https://carlzimmer.com/books/science-ink-tattoos-of-the-science-obsessed/

https://www.filson.com/blog/field-notes/history-meaning-of-maritime-tattoos/